Venerdì, Agosto 18, 2017

La Corale Polifonica "Ave Gratia Plena" in Casali di Faicchio si è costituita nel 1999 grazie ad un gruppo di persone e per volontà del Parroco pro-tempore, di quel tempo, della Chiesa di “Ave Gratia Plena”.

Col passare degli anni è stato notevole il risveglio per le arti nobili, dell’amore per il canto liturgico, un ritorno alla musica sacra per un bisogno di riscattare quel "modus vivendi" che caratterizza la liturgia e che, certamente, contribuisce al miglioramento di una liturgia sempre più solenne e significante.

Attualmente sotto la direzione del nuovo Parroco don Saverio Goglia, ancora oggi quel gruppo di persone (una trentina circa) si ritrova ogni settimana per aiutare il canto liturgico della Parrocchia nelle Celebrazioni Eucaristiche Domenicali e nelle Festività più importanti dell'anno liturgico.

Grazie alla collaborazione di Mario Festa attuale organista e alla direttrice-responsabile Emilia Palmieri della Corale Polifonica della Chiesa Parrocchiale, si è potuto ampliare il repertorio liturgico che attualmente conta oltre un centinaio di brani da eseguirsi in tutte le Solennità oltre alle occasioni di incontri con altre corali di paesi limitrofi dovute a concerti spirituali e rassegne di corali.

La “Regola” che guida la professionalità della Corale è che il canto, in ogni celebrazione liturgica, anche in quella più semplice e modesta, esalta la parola e la preghiera, la dispone nella sua dimensione melodica e ritmica al culto divino e diviene offerta a Dio, autore supremo d'ogni bellezza ed eterno splendore.

Il canto ha capacità di penetrare, di commuovere e di convertire i cuori; favorisce l'unione dell'assemblea e ne permette la partecipazione unanime all'azione liturgica: adempie al duplice scopo che, come arte sacra e azione liturgica, gli è consono, "la gloria di Dio e la santificazione dei fedeli.

L'importanza del canto nelle Celebrazioni Liturgiche -e in particolare nella Santa Messa- è un dovere verso Dio e verso la Chiesa.
Anzi, più che di importanza bisogna parlare di necessità, perché il "canto sacro unito alle parole costituisce parte necessaria ed integrante della liturgia solenne".
È un impegno che richiede, a volte, fatica e sacrificio, ma dona anche grande soddisfazione. Non solo per l'amore al canto, ma anche per la lode a Dio e per la bellezza del ritrovarsi insieme.

La Corale organizza vari concerti, momenti di formazione tecnica e spirituale, in modo particolare, annualmente, il tradizionale Concerto di Natale al quale partecipano tutte le realtà musicali della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata dè Goti.

La Corale Polifonica "Ave Gratia Plena" è sempre aperta ad accogliere nuove voci maschili e femminili per poter ampliare il proprio repertorio.