Mercoledì, Luglio 24, 2024

Evento Caffè Scientifico con il Focus su Luigi Palmieri, vulcanologo e scienziato

Caffè scientifico sul vulcanologo e scienziato Luigi Palmieri: Un evento scientifico per conoscere meglio il nostro territorio

Cari amici, siamo lieti di condividere con voi una nuova iniziativa all'interno della “XXV Edizione del Presepe Vivente Faicchio; la Betlemme del Sannio”.

Il 28 dicembre 2023, presso il suggestivo Borgo storico Amati - Casali di Faicchio, l’Osservatorio Vesuviano, sezione di Napoli dell’INGV, organizzerà il “Caffè Scientifico con il Focus su Luigi Palmieri, vulcanologo e scienziato”. L’evento avrà inizio alle ore 17:30 presso la casa natale di questo illustre studioso.

L'evento Presepe Vivente si terrà il 26 e 27 dicembre 2023 e il 4 e 6 gennaio 2024.

Questo evento rappresenta un’importante occasione spirituale, artistica e sociale per promuovere la valorizzazione del nostro territorio regionale.

Il 7 gennaio 2024 ci sarà la festa finale di tutto l’evento nella Piazza Annunziata Casali di Faicchio. A breve uscirà il programma dettagliato di tutti i giorni da poter seguire sulla nostra pagina Facebook.

Non perdete l’opportunità di partecipare a questa straordinaria manifestazione e di scoprire le meraviglie della nostra regione!

Vi aspettiamo numerosi per un’esperienza indimenticabile.

Luigi Palmieri: un vulcanologo e scienziato di fama internazionale

Luigi Palmieri è nato a Faicchio, il 23 aprile 1807 ed è morto a Pompei, il 9 settembre 1896. E' stato un fisico e politico italiano famoso per i suoi studi scientifici sulle eruzioni del Vesuvio, per le sue ricerche sui terremoti e sui fenomeni meteorologici e per aver migliorato il sismografo dell’epoca. Palmieri è stato l’inventore del sismografo elettromagnetico e ha dato un grosso contributo alla conoscenza dei fenomeni sismici. Nel 1854, divenne direttore dell’Osservatorio Vesuviano e nel 1860 venne creata per lui la cattedra di fisica meteorologica e terrestre. Palmieri è stato anche senatore del Regno d’Italia nella XIII legislatura.